Come diventare ricchi

Partendo da zero come diventare ricchi? Esiste la strada del successo?

Non basta leggere le storie di successo per diventare ricchi. Infatti di ricchi nel mondo ne esistono pochi, molto pochi, un numero molto basso rispetto ai lettori di libri di biografie di personaggi famosi, o che parlano di denaro. Ma visto che ci piace guardare alle storie di successo per trovare qualche spunto, guardiamo quali sono i super ricchi dell’ultimo decennio.

Di questi pochi super ricchi alcuni lo sono diventati con idee rivoluzionarie vedi i fondatori di Google che oltre a realizzare il motore di ricerca che tutti noi usiamo per fare ricerche su internet hanno creato un servizio che opera in regime di monopolio. Oppure l’ideatore di Facebok Mark Zuckerberg che ha realizzato un social network che tiene incollati al telefonino miliardi di persone. Ma anche Bezos con Amazon che resce a farci acquistare ogni cosa sulla sua piattaforma online . Musk prima con Paypal successivamente con Tesla SpaceX, Solarcity. E non dimentichiamo Bill Gates fondatore della Microsoft oggi filantropo.

Mente i altri settori come quello finanziario abbiamo gli esempi di Warrent Buffet soprannominato l’oracolo di Oman capace di partire con 100mila dollari e creare un impero. Un altra storia di successo è quella di Willis Johnson sfasciacarrozze dell’ Oklahoma che ha creato una rete di autodemolizioni.

Adesso mettiamo da parte le storie di successo, e come diventare milionari. Torniamo con i piedi per terra e cerchiamo di capire come noi comuni mortali, che non abbiamo idee rivoluzionare, o colpi di fortuna, quale strada possiamo percorre per raggiungere la stabilità economica senza pretendere di diventare miliardari.

il primo passo inizia da giovani quando scegliamo il percorso di studi, è fondamentale capire cosa vogliamo fare da grandi. Ma anche cercare di capire dove sta andando il mondo del lavoro. E come sta cambiando il mondo per individuare la professione lavorativa che ci consenta di lavorare. Per farla breve, quali saranno i lavori del futuro per evitare di rimanere disoccupato a vita.

Molti settori in futuro spariranno, ma grazie alle tecnologie ci saranno nuove opportunità. Per questo diventa sempre più importante l’istruzione.

Il secondo passo cercare di risparmiare il più possibile già da giovani, per mettere da parte il capitale e farlo fruttare per raggiungere la stabilità economica. Quindi impara a risparmiare e a investire il denaro.

Il terzo passo è imparare a spendere, non si devono tagliare spese indispensabili ma solo quelli che non servono e ci fanno spendere denaro inutilmente.

Il quarto passo per raggiungere la ricchezza è ridurre gli sprechi non solo quelli alimentari ma anche energetici come luce, il riscaldamento, e anche il trasporto.