Come pagare bollettino postale online

Quanto costa il bollettino postale? Dipende da quale metodo utilizzi per pagarlo. Ad esempio all’ufficio postale in contanti o con carta. Da internet tramite il portale Poste.it, con carta Postepay o con addebito su conto corrente Bancoposta. In banca online o allo sportello.

€1,50 se paghi in contanti, mentre le commissioni per il pagamento allo sportello per RAV e F35 è di €1,63.
Invece per pagare una multa costa €1,99.

Gli anziani con età superiore ai 70 anni quando vanno alla Posta per pagare i bollettini intestati a loro hanno diritto a una riduzione della tariffa.
Per gli over 70 la tariffa per il pagamento dei bollettini intestati a loro è di €0,70. Ma l’agevolazione è prevista solo se il bollettino postale è pagato allo sportello.
Il bollettino postale adesso si può pagare anche con carta di credito emesse da banche.

Come risparmiare sul costo del bollettino postale? Quanto ci costa nell’arco di dodici mesi pagare  le bollette di acqua, luce e gas all’ufficio postale . Se riceviamo circa due bollette ogni due mesi, i conti sono presto fatti. Il bollettino postale allo sportello delle poste costa €1,50. Un aggravio di costi che fa lievitare le bollette. Ma si può risparmiare.
Infatti puoi pagare il bollettino da internet tramite il sito Poste.it. dimezzando le commissioni. Online il costo è di un euro.

Se il bollettino viene pagato online tramite il conto Bancoposta il costo è di €1.
Identico costo se paghi online con la Postepay.
Oppure dal sito Poste.it con qualsiasi carta prepagata, carta di credito, carta di debito Visa o Mastercard al costo di €1.
E se vuoi pagarlo a domicilio, da qualche tempo è possibile pagare il bollettino al postino, il costo è di €1,70.

Per pagare online la bolletta basta avere una carta di credito, oppure carta pregata, e collegarsi al sito delle Poste.
Non devi essere titolare di un conto corrente postale, oppure avere una Postepay. Qualsiasi carta di credito Mastercard o Visa va bene.
Requisito indispensabile essere registrato al portale di Poste Italiane.

Se non sei registrato dovrai registrarti e seguire la procedura inserendo i dati richiesti.
Se sei già registrato ti basterà accedere con le tue credenziali è scegliere il tipo di operazione, in questo caso Paga Bollettino, Nella seconda schermata che si apre, dovrai scegliere è il tipo di bollettino da pagare bianco, precompilato, MAV, PA, Modelli F24, bollo auto, multe, imposte e tributi vari. I bollettini postali si riconoscono perchè hanno un codice stampato in basso sulla destra.
Di solito il bollettino per il pagamento dell’utenza domestica riportano il codice 896.

Dovrai inserire i dati del bollettino, numero di conto corrente postale,codice cliente, il tuo nome e cognome, scegliere come pagare il bollettino.
Se sei correntista Bancoposta puoi usare la carta Postamat per l’accredito del bollettino su conto corrente postale.
Effettuato il pagamento troverai la ricevuta che potrai stampare.

Advertisements

La ricevuta si trova anche all’interno della tua bacheca.

I vantaggi del pagamento del bollettino postale online sono costi dimezzati, il bollettino postale online ha un costo di €1 . Riduzione dei tempi non devi fare la fila allo sportello postale. Online troverai l’archivio dei pagamenti con le ricevute. Se un giorno qualcuno ti contesterà la bolletta per mancato pagamento ti basterà scaricare la ricevuta del pagamento per dimostrare che hai pagato. Anche se le ricevute rimangono online è bene scaricarle e archiviarle sul proprio computer. Si può pagare in qualsiasi momento la bolletta anche di sabato. Oppure  programmare il pagamento.
Gli svantaggi   in caso di errore il pagamento del bollettino postale online non può essere annullato.
Altro problema il bollettino postale bianco può essere pagato solo con Postepay o conto corrente e non con carta di credito Visa o Mastercard.