Come si apre il conto gioco per le scommesse sportive

Le scommesse sportive devono essere un gioco giusto per scommettere qualche soldo. Oppure per cercare di pronosticare il risultato dell’evento sportivo. Per scommettere qualche soldo con i bookmaker che operano in Itali si deve essere maggiorenni. I documenti necessari per l’apertura del conto sono documento di identità e codice fiscale.
Per versare denaro sul conto gioco hai diversi metodi di pagamento quello classico inviando un bonifico, con carta di credito, con carta di debito associata al tuo conto corrente, con carta prepagata.
Oppure con Paypal, Skrill, Neteller, Paysafecard, o altro ancora.

Il bookmaker dopo che hai effettuato il primo versamento,  potrebbe effettuare altri controlli e richiederti l’invio di altri documenti. Come ad esempio passaporto, patente, bollette di luce, o gas, o altro certificato che attesti la tua residenza.
Quando fai la richiesta di prelevare il bookmaker potrebbe chiedere ulteriori documenti per sbloccare il prelievo. diversi bookmaker lo fanno. Per questo motivo per depositare utilizza sempre carte a te intestate. Non mentire sulla tua età quando ti registri per aprire il conto gioco. Se hai un conto, non cercare di aprine un altro conto con lo stesso bookmaker inserendo i dati di un tuo parente. Per ottenere un bonus, oppure perchè ai subito delle limitazioni. Quando il bookmaker fa le verifiche controlli e si accorge che qualcosa non va ti blocca il conto e congela il denaro depositato sul conto .