Domiciliazione bollette su libretto postale smart

La domiciliazione delle utenze è un servizio offerto ai correntisti dalle banche o delle poste.
Che permette di addebitare il costo delle utenze domestiche come bollette di telefono, luce, acqua, gas, direttamente sul conto corrente del cliente.

Se si vuole evitare la fila alle Poste per pagare la bolletta è un servizio utile.
Oppure per evitare di dimenticare di pagare una bolletta e azzerare i costi per il pagamento del bollettino.
Da qualche tempo la domiciliazione delle utenze domestiche, ma anche il pagamento della pay tv, delle rate di un prestito avviene non più con il Rid, ma con addebito Diretto Sepa.

La domiciliazione delle utenze può essere richiesta in banca o alle poste a seconda dove si ha il conto corrente.
Oppure direttamente all’azienda  che eroga il servizio e che intendete domiciliare.
Non solo le grandi aziende come Eni, Enel, Tim consento l’addebito diretto delle bollette, ma anche le aziende più piccole come le municipalizzate .
Il servizio di solito è gratuito e può essere sospeso in qualsiasi momento, con preavviso.

Addebito bollette libretto postale.

Per quanto riguarda il discorso dell’addebito su libretto postale ordinario, o smart, attualmente non è possibile addebitare sul libretto postale le utenze domestihe come acqua, luce, gas. Ma è posiible addebitarle sul conto corrente postale. Nemmeno con la carta libretto postale potrai pagarle, prima dovrai prelevare il denaro dal libretto postale e poi potrai pagare.