Investimenti quali tasse si pagano?

Anche investire il denaro ha dei costi, quindi oltre a calcolare il rischio, le commissioni per l’acquisto e la vendita dei strumenti finanziari, ai costi del conto corrente, l’inflazione che mangia il capitale, incidono sul guadagno degli investimenti la tassa sul capital gain, che si paga quando vendi uno strumento finanziario in guadagno.

L’argomento è più complicato di quello che sembra e qui voglio semplificare, anche perchè le minusvalenze si compensano con le plusvalenze. A volte conviene vendere in perdita per pagare meno tasse. Ma questo è un altro discorso .

A quanto ammontano le tasse sul capital gain?

Sui guadagni realizzati la una tassa è del 26% per le azioni e obbligazioni societarie. Per i titoli di Stato italiani è del 12,50%.
Sui dividendi incassati che distribuiscono le società quotate in Borsa si paga il 26%.
Anche il guadagno di fondi ed etf è tassato al 26%, anche qui si dovrebbe approfondire l’argomento sulla tassazione degli etf. Dove le perdite non si possono compensare con quelle realizzate con altri strumenti finanziari.

E non finisce qui, oltre all’imposta sul capital gain si paga la Tobin tax.

Oltre all’imposta sul capital gain si paga la Tobin tax ma sollo quando acquisti titoli di società quotate sulla Borsa Italiana, che hanno una capitalizzazione di Borsa superiore ai 500milioni di euro. Quando vendi non paghi la Tobin Tax.

Pensavi che fosse finita? E invece no, non dimentichiamo l’imposta sul deposito titoli.
E per concludere si paga l’imposta dello 0,20% sul deposito titoli.