N26 banca tedesca conviene è sicura?

Tra le banche più innovative in Europa c’è N26 ma chi è N26?
N26 è una banca tedesca nata di recente molto attiva sul web.
Anche se non presente fisicamente opera in diverse nazioni, anche in Italia, tra poco dovrebbe sbarcare negli Stati Uniti. Le sue sedi sono a Berlino, Barcellona e New York. Non è quotata in Borsa, nata nel 2013 tra i suoi azionisti troviamo il fondo Valar Ventures di Peter Tehi creatore di Paypal. il colosso cinese Tencent e la compagnia di assicurazioni tedesca Allianz.

Questa banca offre diversi servizi bancari i suoi conti correnti si possono aprire online, senza recarsi fisicamente in Germania. fino all’inizo del 2020 erano solo con Iban tedesco. Da metà 2020 è possibile aprire il conto con Iban italiano. Se apri un nuovo conto e vivi in Italia, non può scegliere se avere Iban tedesco o italiano, ma ti viene assegnato automaticamente Iban italiano. Per costi e tipi di servizi offerti consulta il loro sito. N26 offre tre tipi di conto, conto base gratuito, un conto con canone mensile di €9,90, e quello più costoso di €16,90 al mese.

.Conto N26 con Iban italiano.

N26 da fine marzo 2020 per le nuove apertura di conto corrente rilascia l’iban italiano.
Ci sono dei vantaggi ad avere un conto con Iban italiano non si deve dichiarare il conto nella dichiarazione dei redditi, perché non è più un conto corrente estero. L’imposta di bollo che si paga se la giacenza media del conto corrente super €5mila sarà addebitata sul conto corrente.
Non dovrebbero esserci più problemi per l’accredito dello stipendio, o della pensione.
Come non dovrebbero esserci problemi per l’addebito delle bollette.
Avviso ai naviganti: Se il giorno dell’addebito della bolletta il saldo del conto non è sufficiente per pagare la fattura, il pagamento non viene autorizzato, perchè con questo conto non è possibile aprire un fido, e la banca addebita una commissione di €3. Quindi fate attenzione al saldo del conto corrente.

Advertisements