Pensione qual è il giorno di paga.

Qual è il giorno di accredito della pensione e cosa succede se cade di sabato domenica, oppure una festività come ad esempio il primo giorno dell’anno, oppure il 1 maggio? Di solito la pensione viene pagata il primo giorno del mese , che slitta al primo giorno bancabile del mese in caso il primo giorno del mese è sabato oppure festa.

A causa dell’emergenza coronavirus per qualche mese cambiano le modalità di pagamento delle pensioni. Che saranno pagate dal 26 del mese fino all’ 1 del mese successivo. Per i pensionati che ritirano ancora la pensione in contanti all’ufficio postale, Il pagamento è scaglionato su più giorni. E saranno pagate in ordine alfabetico. Se hai un conto corrente Bancoposta, oppure libretto postale o Postapay la pensione sarà accreditata il 26 del mese.

In quale giorno e a quale ora l’Inps accredita la pensione?

Se hai un conto corrente bancario troverai la pensione accreditata il primo giorno bancabile del mese. Per le banche i giorni bancabili vanno da lunedì a venerdì, praticamente quando sono aperte. Nei giorni di chiusura non si accreditano bonifici, stipendi o pensioni.

Cosa succede se il primo giorno del mese cade di sabato, domenica, oppure è festa?
La pensione sarà accreditata il primo giorno bancabile dopo la festività .
Ad esempio se cade di sabato dovrai attendere l’accredito della pensione il primo giorno bancabile quindi lunedì.

E con le poste cosa succede, quando accreditano la pensione?

Se invece hai un conto corrente postale, o libretto postale, trovi la pensione accreditata anche il sabato perchè le Poste di sabato sono aperte.

A quale ora accreditano la pensione?

Di solito molto presto, alcune banche anche dopo la mezzanotte. Se ritiri la pensione all’ufficio postale appena apre troverai la pensione.