Quando torneremo alla normalità?

Queste sono alcune domande che mi sono fatto sull’emergenza coronavirus e come cambierà la nostra vita nei prossimi mesi. E le risposte che ho ottenuto prendendo informazioni da giornali e articolo scientifici pubblicati in questi giorni.

Quando finirà l’emergenza?

Prima o poi usciremo da questa situazione, difficile sapere con precisione quando si potrà tornare alla normalità, qualcuno ipotizza luglio, altri settembre. L’unica cosa certa che dovremmo convivere per molto tempo con il coronavirus.
Che cambierà le nostre abitudini.

Quando riapriranno fabbriche, scuole, le attività chiuse?

Nelle prossime settimane si inizierà ad aprire qualcosa anche con il virus .
Primo perché non puoi tenere l’Italia ferma per mesi, è troppo costoso è la cura rischia di fare più danni del virus. Questo lo sanano tutti dai politici ai sindacati.
Secondo perchè ci vorrà del tempo per liberarsi del virus.

Da maggio parte la fase 1 e mezzo.

Il 4 maggio 2020 ci sarà una parziale apertura delle attività. Si ritornerà a lavorare, ma molti esercizi pubblici rimarranno ancora chiusi fino al 18 maggio. Quando forse partirà la vera fase 2. Ma si dovrà fare attenzione al numero di contagi, sperando che dal 4 maggio la curva non ritorni a salire. Le previsioni sono per un calo della curva dei contagi nelle prossime settimane. Per tornerà alla normalità dovremmo attendere il vaccino, o un farmaco.

Per uscire di casa si dovrà usare la mascherina?

In futuro per uscire di casa, per la spesa, oppure sul posto di lavoro si dovrà indossare la mascherina, nonostante i parere contrastante degli esperti. Inoltre, ancora oggi molte farmacie sono sprovviste di mascherine. E si possono acquistare solo su prenotazione. Forse, in questo momento, visto la carenza di scorte non si dovrebbero acquistare per lasciarle ai medici, infermieri, tutte le persone che lavorano in prima linea per combattere il virus.

Quale mascherina comprare?

Mi sembra di capire che esistono diversi tipi di mascherine.

  • Chirurgiche per malati, sanitari, lavoratori a rischio. Si dice che servono a proteggere gli altri da noi. Ma non noi dagli altri.
  • FFP1 sono simili a quelle chirurgiche ma un efficienza filtrante del 78%.
  • FFP2 e FFP3 per medici e per chi assiste persone malate.
  • A valvola, non sono adatte ai malati e rilasciano il virus.


Non sappiamo nemmeno quale tipo di mascherina è meglio utilizzare, per non parlare dei costi. anche in questo caso i pareri sono contrastanti.
Meglio farsela in casa visto che i modelli si trovano anche su internet.

Come andrà l’economia nel nostro paese?

Male molto male, si prevede un forte calo del pil nei primi mesi dell’anno. Si riuscirà a recuperare qualcosa nella seconda parte dell’anno, dipende da quanto tempo durerà il lockdown.
Ma difficilmente si riuscirà a recuperare tutti i posti di lavoro persi, molte attività non riapriranno per molto tempo.

Quando finirà il lokdown?

Siamo ancora in lokdown e ci rimarremo forse fino al 3 maggio 2020, dopo questa data alcune misure saranno allentate, anche se ci vorrà del tempo per tornare alla normalità.