Quanto si paga di commissione col Bancomat

Anche la carta Bancomat, o carta di debito, ha dei costi non sempre viene rilasciata gratuitamente. E quando si usa, in alcuni casi, si pagano delle commissioni.

Quanto costa fare una carta Bancomat?

Non costa nulla, viene rilasciata all’apertura del conto corrente, ma qualche banca potrebbe far pagare il canone mensile per l’utilizzo della carta di debito. Anche se molte banche non fanno pagare nulla, come ad esempio le banche online.

Quanto costa il Bancomat?

Come ho anticipato prima il rilascio della carta non costa nulla, ma ci sono delle commissioni ad esempio quelle pe r l’invio della carta. Quando  usi  la carta per prelevare da ATM bancari non della banca che ha rilasciato la carta. Oppure se paghi in valuta diversa dall’euro. Alcune banche applicano il canone per l’utilizzo della carta di debito.

Se pago con il Bancomat pago la commissione?

Pagare col Bancomat nei negozi o su internet non ti costa nulla s fil pagamento è in euro. Ad esempio se usi la carta nei negozi in Italia non ti sarà applicata nessuna commissione.

Mentre se paghi all’estero in valuta diversa dall’euro si paga la commissione per operazioni in valuta diversa dall’euro che può arrivare fino all’1%.

Chi paga le commissioni quando pago con la carta?

Di solito sono a carico dell’esercente che per accettare i pagamenti con le carte di pagamento deve noleggerà il pos, e avere una connessione a internet. Oltre al costo del pos, della rete, paga le commissioni alla banca sulle transazioni fatte con le carte. Queste commissioni sono le commissioni interbancarie. Chiaramente l’esercente in qualche modo dovrà scaricare i costi sui clienti. Ma non lo fa facendo pagare un costo aggiuntivo al cliente quando paga con la carta di debito, carta di credito o carta prepagata.