Risparmiare sulla bolletta della luce

Hai notato che nonostante il nostro impegno a ridurre i consumi di energia elettrica i costi della bolletta di anno in anno continuano a salire? Il motivo è presto spiegato le tariffe aumentano non solo per colpa dell’aumento del petrolio, ma a causa dei costi che non riguardano l’effettivo consumo dell’energia elettrica. Costi che sulla fattura li trovi con il nome spese per oneri di sistema, spese di trasporto dell’energia ecc.

Se possiamo ridurre il consumo di energia per cercare di ridurre il costo della bolletta, purtroppo non possiamo ridurre i costi di sistema e altri costi che fanno lievitare la bolletta della luce. Ecco qualche consiglio per ridurre la bolletta della luce.

Cambia operatore.

Sul mercato esistono diverse società che erogano il servizio di energia elettrica ed è più semplice cambiare operatore. Per trovare l’operatore e il servizio più adatto alle tue esigenze puoi usare i comparatori online . Anche se l’utilizzo dei comparatori potrebbe non essere più sufficiente per cercare la tariffa più economica.

Altri consigli per risparmiare sulla bolletta sono:

Risparmia sulla bolletta pagando il bollettino online, oppure con addebito diretto della bolletta sul conto corrente. In questo modo risparmi sulla commissione per il pagamento del bollettino.

Usa la fattura digitale, in questo modo eviterai i costi per l’invio della fattura cartacea. Hai letto sulla fattura quanto ti costa ogni volta l’invia della fattura cartacea?

Riduci i consumi di energia ecco come:

Tieni spento il televisore quando non lo usi, completamente spendo non in stand by.

Usa la lavatrice di notte o negli orari che la corrente costa meno.

Advertisements

Nel periodo estivo non usare ventilatore o condizionatore d’aria con porte e finestre aperte, oltre a non rinfrescare l’ambiente consuma di più.